Questo mese per la rubrica “Il cliente del mese” intervistiamo il dott. Giuseppe Tombolini, presidente regionale nelle regioni Puglia, Calabria e Basilicata della Federazione Italiana Operatori Tecnici Ortopedici e vice-presidente nazionale; docente a contratto presso l’Università degli Studi di Milano al corso di Laurea in Scienze Tecniche Ortopediche ; vincitore degli Orthopedic Awards 2018 in tema di ideazione e realizzazione di ortesi spinali, ed oggi alla guida delle Officine Ortopediche Tombolini.

Buongiorno Giuseppe, ci racconta come nascono le Officine Ortopediche Tombolini?

Nascono il 28 Giugno del 1930 quando mio nonno Oreste Tombolini consegue il titolo di Tecnico Ortopedico. Un titolo che gli venne allora siglato dal prefetto incaricato dal Ministero dell’Interno del Regno d’Italia. 

Da allora inizia un percorso di crescita che vede coinvolte tre diverse generazioni e che ha visto la mia famiglia specializzarsi ed attivarsi sempre più sul territorio. 

Quali sono le tappe più importanti di questo percorso?

Dopo mio nonno la seconda figura a diplomarsi è il mio papà, nel 66. Poi anche io, ed i miei fratelli, ci siamo laureati ed abbiamo scelto percorsi di specializzazione diversi e sinergici. 

Dal 93 l’Ortopedia Tombolini si costituisce in una snc e, nel 2002, Tombolini si dota sia di una grande sede direzionale, con annesso stabilimento di produzione, nella zona industriale di San Giorgio Ionico in provincia di Taranto, che di cinque filiali a Taranto, Bari, Matera, Castellaneta e Massafra. 

Oggi cosa caratterizza l’Ortopedia Tombolini?

Oggi Tombolini è un nome di riferimento a livello regionale e non solo. La nostra realtà ha saputo coniugare oltre 80 anni di esperienza con le più innovative tecnologie. Ci occupiamo di produzione di dispositivi medici del settore riabilitativo / ortopedico – neurologico tra i quali ortesi per il tronco, di deformità craniali, del piede , di protesi per arti e ed anche, ed in questo siamo davvero tra pochi, della produzione interna di tutte le fasi inerenti la calzatura ortopedica su misura. Questo ha consentito al nostro personale di approfondire le conoscenze dei materiali costituenti il dispositivo e la loro risposta in funzione della patologia dei nostri pazienti

Cosa c’è nel futuro di Tombolini?

Siamo aperti all’innovazione ed impegnati nella ricerca! 

In questo momento siamo coinvolti in uno studio di ricerca dell’Università degli Studi di Napoli per cui ci occuperemo di studi sulla sensoristica applicata alla tecnicca ortopedica e ricerche sui materiali avvalendoci di stampanti 3D. In futuro ricerca, formazione, aggiornamento ed innovazione faranno sempre giù parte del nostro DNA e pertanto stiamo gettando le fondamenta di un centro ricerca annesso al nostro opificio centrale.

Tombolini è cliente Moretti da molto tempo, quali i punti in comune?

Moretti per noi è da sempre un partner importante. In voi abbiamo trovato un interlocutore competente e preparato, un supporto consulenziale a livello normativo ed un’azienda con cui confrontarsi nelle importanti evoluzioni in atto nel nostro settore, così da farvi fronte mettendo sempre al centro il benessere del cliente finale. 

Grazie Dott. Tombolini! 

Mostra il contenuto completo

Autore Visualizza notizie

Redazione
Redazione

Moretti Service and Consulting è un’agenzia di comunicazione specializzata in ambito healthcare. MSC è un vero e proprio spin off aziendale, un comparto con competenze specialistiche in ambito comunicazione e marketing in grado di bilanciare le esigenze di distinzione ed innovazione che muovono la presentazione di ogni nuovo progetto con le normative e le codifiche che regolano la proposizione sul mercato di ausili e dispositivi medici.

Precedente Come scegliere uno scooter per disabili o anziani
Successiva C’era una volta una principessa in carrozzina
Chiudi
Chiudi