L’organizzazione mondiale della Sanità ha recentemente diffuso un dato allarmante: l’ipertensione è la principale causa di mortalità per problemi cardiovascolari ed oltre il 50% della popolazione mondiale ne soffre ma non ne è a conoscenza.

Misurarsi la pressione con regolarità, anche quando si è in buono stato di salute, significa tenere sotto controllo un fondamentale indicatore del reale benessere del nostro cuore. 

La pressione non è altro che la forza esercitata dal sangue sulle arterie durante la sua circolazione e, grazie all’utilizzo di un misuratore di pressione, è possibile controllare la pressione massima, o sistolica, relativa alle contrazioni del ventricolo sinistro; e la minima, diastolica, relativa al rilassamento. 

Che cos’è lo sfigmomanometro?

Il misuratore di pressione, o sfigmomanometro, è un strumento in uso del personale medico sin dalla fine dell’800 ed oggi disponibile anche per un uso domestico. 

Esso costituisce uno strumento immediato, semplice e preciso, con il quale ottenere un fondamentale indicatore della nostra salute. 

Grazie ad esso è possibile monitorare la nostra pressione arteriosa, misurandola in due numeri, corrispondenti a sistolica e diastolica, espressi convenzionalmente nell’unità di misura dei millimetri di mercurio mmHg. 

Quali tipi di sfigmomanometro esistono?

Dalla fine dell’800 ad oggi questo apparecchio biomedicale, grazie anche al suo larghissimo uso, ha fatto importanti passi avanti. Gli sfigmomanometri sono oggi disponibili in versione digitale automatica, sia da polso che da tavolo; o ad aneroide semplice, palmare, da tavolo o su supporto.

Di recente, ovvero a partire dal 3 aprile del 2009, è stata vietata la vendita al pubblico degli sfigmomanometri a mercurio, sia per la tossicità di questo metallo che per la difficoltà di smaltimento nell’ambiente. 

Quale tipo di sfigmomanometro scegliere?

Gli sfigmomanometri ad aneroide necessitano di una maggiore dimestichezza con lo strumento. Si basano su un metodo di misurazione oscillometrico e sono comunque soggetti a manutenzione e tarature. La precisione e l’affidabilità delle loro misurazioni è strettamente correlata al loro corretto utilizzo e, proprio per questo, se ne consiglia l’uso solo a personale medico o sanitario.

Diversamente, gli sfigmomanometri digitali ed automatici possono essere facilmente utilizzati tra le mura domestiche. Le modalità di utilizzo, che li contraddistinguono, possono agevolmente essere eseguite anche dagli anziani, e prevedono una facile ed immediata lettura della misura rilevata. 

Gli sfigmomanometri digitali Logiko Digit by Moretti 

La linea Logiko Digit di Moretti SpA offre un ventaglio di scelta in grado di coprire tutte le tipologie elencate. Gli sfigmomanometri digitali Logiko a misurazione oscillometrica si caratterizzano per semplicità d’uso, precisione e facilità di lettura grazie alla presenza di ampio display LCD in cui unità di misura e valori sono chiaramente visibili. 

E proprio con la finalità di offrire uno strumento di misurazione semplice, affidabile e completo, la funzionalità di sola misurazione della pressione è stata integrata con altre, altrettanto importanti per avere un quadro completo della salute del nostro cuore.

Tra di esse vi sono: la misurazione dei battiti cardiaci al minuto; il rilevatore della presenza di aritmie o altre irregolarità nel battito; l’indicatore di ipertensione; la possibilità di memorizzare, per uno o due utenti, fino 120 misurazioni, la capacità di calcolare una media delle ultime tre misurazioni, e quella di interfacciare il misuratore con un PC, tramite porta USB. 

SFIGMOMANOMETRO AUTOMATICO DIGITALE DA TAVOLO – DISPLAY 4.8″ – STANDARD E PARLANTE IN ITALIANO

Infine, la linea Logiko, prevede, a supporto di un utilizzo autonomo anche da parte di persone anziane o con disabilità, la possibilità di fare ricorso ad un misuratore di pressione digitale, automatico e parlante. In grado di guidare passo passo l’utilizzatore finale nell’uso dell’apparecchio e nella corretta lettura del risultato. 

Gli sfigmomanometri ad aneroide palmari Logiko by Moretti 

Gli sfigmomanometri ad aneroide prevedono la rilevazione auscultatoria della pressione mediante un sistema di leve e molle, con una serie di livelli che registrano la pressione su una scala circolare. 

La linea Logiko prevede sfigmomanometri con monopalla montata direttamente sul manometro, con testa ruotante per utilizzo ambidestro, con manometro fissato sul bracciale o con manometro e monopalla separati. 

SFIGMOMANOMETRO AD ANEROIDE CON FONENDOSCOPIO

Hanno poi scala 0-300 mmHg, zero flottante, bracciale latex free in nylon con chiusura a velcro ed anello in metallo, monopalla in pvc con valvola di ritegno, sfera e rubinetto dell’aria interamente in metallo cromato. 

Sono inoltre tutti dotati di busta con cerniera e si caratterizzano sia per la tipologia di cassa: grande, con anello protettivo in gomma antiurto o standard; che per la presenza o meno del fonendoscopio.

Vuoi saperne di più? Consulta il nostro catalogo prodotti o rivolgiti alla tua sanitaria ed ortopedia di fiducia chiedendo la linea Logiko di Moretti SpA. 

Mostra il contenuto completo

Autore Visualizza notizie

Redazione
Redazione

Moretti Service and Consulting è un’agenzia di comunicazione specializzata in ambito healthcare. MSC è un vero e proprio spin off aziendale, un comparto con competenze specialistiche in ambito comunicazione e marketing in grado di bilanciare le esigenze di distinzione ed innovazione che muovono la presentazione di ogni nuovo progetto con le normative e le codifiche che regolano la proposizione sul mercato di ausili e dispositivi medici.

Precedente Il futuro delle ortopedie on ed off-line: ce lo racconta Ombretta Bonini, Tecnico Ortopedico di Tecnortopedia Obertelli – Piacenza
Successiva I social nel settore medicale: da presenti a (strategicamente) attivi il passo è lungo
Chiudi
Chiudi