Nel portafoglio d’offerta dei prodotti realizzati internamente da Moretti, dallo scorso anno compare anche la barella doccia.
Il processo che ha condotto alla progettazione e produzione di questo prodotto, oggi disponibile in variante elettrica ed idraulica, vede una pluralità di attori in gioco e prende avvio da ricerche sul campo, condotte con audit in ospedali e case di cura.

I due ingegneri Moretti incaricati della progettazione del prodotto, dopo aver raccolto le analisi svolte dal reparto di ricerca, hanno infatti voluto confrontarsi con le specifiche esigenze di chi questo prodotto lo utilizza ogni giorno così da individuarne gli aspetti di maggiore rilievo in fase d’uso.

Come nasce il prodotto

Il personale Moretti ha così condotto una vera e propria indagine, raccogliendo le osservazioni sia degli infermieri in qualità di diretti utilizzatori, che dei responsabili di struttura in quanto incaricati dell’acquisto.
Il quadro che ne è emerso ha portato la divisione ricerca e sviluppo ad individuare soluzioni innovative, attingendo anche a settori distanti da quello medicale come nel caso del trattamento anti-corrosione applicato al telaio, che ha derivazione automobilistica.

Le caratteristiche della barella doccia

Tra le altre caratteristiche salienti del prodotto troviamo la scelta del policarbonato, come materiale impiegato per il realizzo del piano di lavaggio. Un materiale estremamente robusto e dalle straordinarie capacità antiurto.
Ancora, la barella doccia, nella variante elettrica, ha previsto l’impiego di componenti elettrici impermeabili e di un voltaggio elettrico a bassa tensione, che rende impossibile la percezione di una scossa elettrica anche nella remota ipotesi di guasto.

La fase progettuale di questo prodotto ha preso avvio sul finire del 2016, per vedere l’ingresso sul mercato a giugno dello scorso anno. A dicembre 2017 i dati di vendita hanno più che raddoppiato le stime di previsione auspicate.

Per il 2018 è invece previsto sia il rilascio di una versione bariatrica che di una pediatrica.
Andando poi ulteriormente nel dettaglio dell’ergonomia del prodotto derivata dalle analisi svolte, vediamo come la barella doccia, pur offrendo una condizione di confort al paziente, preveda delle dimensioni contenute, a garanzia della sua trasportabilità anche all’interno di ambienti dotati di porte strette.

La dinamica di movimento della barella è stata infine studiata con attenzione, in modo che, nonostante il peso importante dell’oggetto, questo superi facilmente piccoli ostacoli quali un gradino o un pavimento sconnesso e si movimenti con facilità.

Per maggiori informazioni sulla barella doccia contatta l’agente di riferimento di zona.

Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

Moretti Service and Consulting è un’agenzia di comunicazione specializzata in ambito healthcare. MSC è un vero e proprio spin off aziendale, un comparto con competenze specialistiche in ambito comunicazione e marketing in grado di bilanciare le esigenze di distinzione ed innovazione che muovono la presentazione di ogni nuovo progetto con le normative e le codifiche che regolano la proposizione sul mercato di ausili e dispositivi medici.

Previous Open Weekend ITOP: ci saremo!
Next Barriere architettoniche vs Barriere mentali, una sfida senza vincitori
Close
Close