Le sorprese non mi piacciono nemmeno a Pasqua, quando le nascondono nelle uova, figuriamoci se le accetto mentre sto per iniziare un viaggio. Il mondo della disabilità è, ahimè, strettamente collegato alla parola “sorpresa”, anche se spesso i sorrisi si trasformano in smorfie e inizia la strada in salita.

Viaggiare comporta spostamenti fisici ed economici, pianificare alla virgola ogni cosa è fattibile, ma spesso fa perdere la poesia dell’andare a conoscere un nuovo posto.

Il turismo “accessibile”

Il mondo del turismo accessibile è infatti un labirinto di informazioni, pareri discordanti e km di click sul web per mettere insieme quel poco di materiale utile ad essere informati in minima parte. Manca un vero e proprio portale turistico che si occupi di questa materia, che sappia i reali limiti delle località, che sappia dare alternative o spiegare nei dettagli le problematiche che si possono incontrare.
Un fattore che regala sempre grandi incognite è poi la prenotazione dell’alloggio. Per comodità sfrutto molto l’online per trovare offerte e materiale, prego sempre che sia tutto veritiero e mi servo sempre anche di una buona dose di fortuna.
Sembra strano ma non tutto ciò che viene pubblicato rispecchia la verità di ciò che poi realmente si trova. Posso portarvi, come sempre, la mia esperienza in proposito: mi è capitato di imbattermi in camere di hotel definite accessibili, che in verità non permettono l’accesso nemmeno ad un triciclo di un bambino, o ancora in bagni per disabili che invece che agevolare l’utilizzo rendono inabili anche gli accompagnatori.
Il problema sta nel termine “accessibile” a cui purtroppo non corrisponde un preciso standard, ma anche nella poca accuratezza con cui vengono censite e verificate le strutture ed i loro servizi.

La soluzione “Bookingbility”

Un ottimo compromesso per evitare disguidi è, ad esempio, il neonato portale Bookingbility, una startup di settore che ci sta mettendo davvero anima e intelligenza per diventare quel faro che serve in questa nicchia di turismo. Raggiungibile sul web da ogni parte del mondo, Bookingbility è il primo portale per la prenotazione in tempo reale di strutture ricettive adatte a persone disabili e con esigenze speciali.
Qui è possibile prenotare in tempo reale hotel, b&b, case vacanze e appartamenti accessibili a portatori d’handicap e a tutte le persone con esigenze speciali, in quanto proprio qui vengono raccolte, con accuratezza, tutte le strutture alberghiere prive di barriere architettoniche, così da non incorrere in “prenotazioni fuori dalla nostra portata”.
Le sorprese non valgono poi solo per gli spazi interni, ma anche ad esempio per spiagge, sentieri, stabilimenti balneari, rifugi di montagna etc. Non vi è infatti distinzione tra mare, monti o laghi: il problema delle notizie false nel campo del turismo è una quotidiana realtà. 
E’ fondamentale trovare il modo di limitare tale disservizio, per incentivare un turismo consapevole e realmente aperto a tutti, perché il nostro Paese, così come il resto del mondo, merita di essere visto e vissuto da tutti.
Show Full Content

About Author View Posts

Pepitosa

Quattro ruote sono sempre meglio di 2, è fisica, è velocità, è voglia di non rimanere fermi mentre tutto ci scorre davanti. Vi porterò così, a spasso per il mondo, in questi mesi, con me e la mia carrozzina, per raccontarvi un altro mondo o meglio un aspetto di uno stesso mondo che tutti condividiamo. Lo farò a 360° raccontandovi tra il serio e l'ironico una vita vissuta "comodamente seduta", ma mai ferma.
Di breve non ho nemmeno il nome e cognome. Scrivo a caso, ma racconto tutto. Il foglio dice giornalista, il cuore batte ribelle. Il rossetto perfettamente indossato e i capelli all’ultima moda. Una principessa eternamente seduta con lingua biforcuta, cervello ad ingranaggi, social dipendente, giornalista per vocazione, comunicatrice ribelle per terapia. Faccio la Blogger senza fashion, mettendo in fila parole, emozioni e sorrisi.

Previous Suggerimenti per la scelta della carrozzina: (tutto quello che c’è da sapere)
Next Il Mammut, un pezzo di storia del Valdarno
Close
Close