Nei giorni scorsi il Ministro della Salute Roberto Speranza ha constatato un trend in positivo nel contrasto all’emergenza Covid-19, pur invitando a mantenere la massima prudenza e gradualità. 

In questa fase, ha sottolineato, è importante attenersi scrupolosamente alle misure di contenimento previste, così da prevenire il contagio e consentire, al contempo, la ripresa delle attività produttive, commerciali e sociali. 

Tre le principali raccomandazioni in vigore vi è quella di: evitare assembramenti; indossare la mascherina in ogni contesto sociale; e prestare attenzione al proprio stato di salute. In particolare è fatto divieto di mobilità a tutti coloro che presentano infezioni respiratorie caratterizzate da febbre superiore a 37,5°C.

La nostra temperatura corporea è infatti un importante indicatore del nostro stato di salute, ed una sua alterazione in aumento può costituire una sintomatologia correlata al coronavirus. 

Il Covid-19, nella maggioranza dei casi, si manifesta infatti con la comparsa di febbre, stanchezza o tosse secca. 

Per tenere monitorata la propria temperatura è quindi necessario ricorrere ad un termometro: clinico digitale o ad infrarossi. 

L’ultimo nato in casa Moretti appartiene proprio a quest’ultima tipologia. E’ un termometro digitale ad infrarossi dotato di schermo LCD. A caratterizzarlo è primariamente l’assoluta facilità di utilizzo, in grado di assicurare la massima affidabilità con una rapida misurazione da effettuarsi senza alcun contatto diretto con il corpo del paziente.

Come funziona

Per procedere alla misurazione della temperatura è necessario posizionare la sonda del termometro ad una distanza non superiore a cinque centimetri, al centro delle sopracciglia. Tenendo premuto il pulsante centrale contrassegnato dal disegno del termometro per circa un secondo, il termometro confermerà l’avvenuta misurazione, mostrando il risultato sullo schermo LCD ed emettendo un suono singolo ed una vibrazione.

Qualora la temperatura rilevata fosse superiore a 37,6°C il dispositivo emetterà un suono per tre volte.

In caso di distanza eccessiva (superiore a 5cm) il termometro restituirà un messaggio di errore sullo schermo.

Il termometro, in grado di rilevare la temperatura sia in °C che in °F, permette di rilevare la temperatura in un range molto ampio, compreso tra 32°C e 43°C. Nel caso in cui la temperatura rilevata sia inferiore a 32°C o superiore a 43°C, il termometro emetterà un suono per tre volte, invitando l’utente a verificare le condizioni ambientali ed il metodo di misurazione. 

Il nuovo termometro digitale ad infrarossi firmato Moretti rappresenta quindi uno strumento preciso, semplice ed immediato; con cui prenderci cura della nostra salute e di quella dei nostri cari. 

Per maggiori informazioni consulta il nostro catalogo prodotti e rivolgiti alla tua ortopedia e sanitaria di fiducia.

Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

Moretti Service and Consulting è un’agenzia di comunicazione specializzata in ambito healthcare. MSC è un vero e proprio spin off aziendale, un comparto con competenze specialistiche in ambito comunicazione e marketing in grado di bilanciare le esigenze di distinzione ed innovazione che muovono la presentazione di ogni nuovo progetto con le normative e le codifiche che regolano la proposizione sul mercato di ausili e dispositivi medici.

Previous Guanti monouso: quando è opportuno mettere una barriera tra noi e il mondo esterno
Next L’identikit del saturimetro: cos’è, come si usa e a che cosa serve.
Close
Close