Stiamo vivendo tempi incerti e difficili. Tempi duri in cui siamo obbligati a tante rinunce, forzati in nuovi codici di comportamento sociale, costretti a convivere con la preoccupazione costante per la nostra salute.

In quest’epoca siamo chiamati a combattere contro un nemico invisibile, contro un virus che gli scienziati non smettono di analizzare e rispetto al quale ci chiedono di alzare, con determinazione e puntualità, muri di difesa costituiti da mascherine, distanze ed igiene.

Le regole sono semplici, chiare ed alla portata di tutti. Ciò che è importante tenere in considerazione, in questo momento, è però l’importanza di ogni singolo aspetto. Le distanze, da sole, non bastano. La mascherina, di per sé, è insufficiente. Le regole di igiene, seppur indispensabili, non ci mettono del tutto in sicurezza. 

The Swiss Cheese Model

Di recente abbiamo scorto questa immagine sul web:

È uno schema davvero semplice ma molto chiaro. In ogni “fetta di formaggio” ci sono dei buchi, dei difetti, che solo la sovrapposizione con un altro strato, e quindi con un’altra delle regole previste, può colmare.

La lotta contro il virus è, cercando un’altra metafora, una partita a scacchi. Non possiamo dimenticarci nemmeno una pedina e soprattutto dobbiamo sforzarci di pensare come un unico, determinato e concentrato giocatore.

 

 

 

Su questo stesso concetto è uscito, pochi giorni fa, un articolo interessante su El País. L’articolo prende in esame la diffusione del virus negli ambienti chiusi, soffermandosi in particolare su ciò che avviene in una sala di attesa, un bar ed un’aula scolastica.

Come nel modello “del formaggio a buchi” l’articolo analizza l’incidenza di una corretta e frequente ventilazione degli ambienti chiusi, del tempo trascorso in uno stesso ambiente e dell’uso della mascherina dimostrando l’importanza, in valori percentuali, di ogni aspetto.

Da dove partire, quindi, per difendersi al meglio?

Dalla nostra determinazione nella lotta contro il virus, dalla nostra capacità di fare fronte comune con la comunità a cui apparteniamo, dal concentrare le nostre energie in un rispetto puntuale ed assiduo di ognuna delle regole di difesa

Da parte nostra, Moretti si impegna ogni giorno nell’offrire sostegno al territorio e nel fornire al Sistema Sanitario Nazionale ed ai privati dispositivi medici e di protezione individuale, utili a contrastare la diffusione del virus.

Oggi sono disponibili in tutta Italia, in ortopedie, sanitarie e farmacie, le nostre mascherine chirurgiche a marchio Prestige, in scatole da 50 pezzi composte da 5 sacchetti da 10 pezzi. 

Le mascherine chirurgiche Prestige sono il risultato delle nostre ricerche e competenze specifiche in materia e costituiscono dispositivi medici di qualità certificata: dotate di ferretto nasale adattabile, prive di lattice e con alta capacità di filtrazione e resistenza ai fluidi.

Sceglile come tue alleate. Indossale con cura (per consigli su come sceglierle ed utilizzarle correttamente clicca qui) sia al chiuso che all’aperto e preoccupati che siano sempre a disposizione dei tuoi cari.

 

Per maggiori informazioni rivolgiti alla tua ortopedia, sanitaria o farmacia di fiducia.

 

Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

Moretti Service and Consulting è un’agenzia di comunicazione specializzata in ambito healthcare. MSC è un vero e proprio spin off aziendale, un comparto con competenze specialistiche in ambito comunicazione e marketing in grado di bilanciare le esigenze di distinzione ed innovazione che muovono la presentazione di ogni nuovo progetto con le normative e le codifiche che regolano la proposizione sul mercato di ausili e dispositivi medici.

Previous Famil.care. Un sistema semplice ed innovativo con cui prendersi cura, a distanza, dei propri cari
Next Elegante e pieno di fascino: ecco come fare del bastone da passeggio il proprio segno di stile
Close
Close