Dopo un lungo inverno di pandemia, le prime riaperture hanno portato in tutti noi il desiderio di un po’ di libertà. 

Con senso di responsabilità e nel rispetto delle regole di distanziamento sociale, possiamo oggi optare, in sicurezza, per qualche passeggiata all’aria aperta. Per un po’ di spensieratezza al di fuori delle mura domestiche, a beneficio del fisico e dell’umore a tutte le età. 

Anche una breve passeggiata quotidiana all’aria aperta, può infatti costituire, sia per noi che per i nostri cari, una sana abitudine con cui prevenire l’invecchiamento, allenare l’autonomia motoria negli anziani, tenere in esercizio il cuore, combattere l’obesità e ridurre stati di ansia e depressione. 

Prima di indossare le scarpe da ginnastica è però importante valutare con attenzione l’attuale livello di autonomia motoria dei nostri cari: la sicurezza che hanno nell’incedere, la frequenza con la quale hanno necessità di sedersi e riposarsi, le asperità del terreno o gli ostacoli a cui dovrebbero far fronte nel loro percorso. 

In tutti i casi in cui vi è incertezza, insicurezza nell’incedere o debolezza, può essere opportuno valutare il ricorso a supporti per la deambulazione per esterno. Altrimenti dette “rollators”

I rollators sono deambulatori dotati di 2, 3 o 4 ruote, con telaio fisso o pieghevole; in acciaio o in,  più leggero, alluminio. 

I rollators sono ausili alla deambulazione esterna agili e maneggevoli, pensati per accompagnare gli anziani, le persone con disabilità o coloro che stanno affrontando un iter riabilitativo, nella loro quotidianità ed in tutta sicurezza.

I rollators sono dotati di ruote piroettanti o fisse anteriori e freni a doppia funzione sulle ruote posteriori. 

Per adattarsi perfettamente alle caratteristiche morfologiche ed alle esigenze di spazio dei loro destinatari sono regolabili in altezza, e possono corrispondere a misure specifiche di ingombro ridotto o di portata fino a 200 kg. 

Gli ausili alla deambulazione sono poi pensati per costituire dei veri e propri alleati a cui fare affidamento nella quotidianità. E proprio in quest’ottica si arricchiscono di funzionalità ed optional da selezionare a seconda delle proprie specifiche esigenze. 

In molti modelli è disponibile una seduta, a cui ricorrere quando si ha la necessità di riposarsi, ma solo in alcuni è disponibile una vera e propria funzione “trasporto”, che prevede una duplice configurazione del rollators, in grado di trasformarsi in una vera e propria carrozzina da transito, per consentire uno spostamento assistito dei nostri cari.

A differenziare i rollators è sono poi il peso del telaio, la grandezza delle ruote, in grado di agevolare l’avanzamento su terreni sconnessi, la possibilità di prevedere cestini in metallo o in tessuto, catarifrangenti sulla forca delle ruote frontali o maniglie, schienali e sedute imbottite per il massimo confort.

Puoi consultare i rollators Mopedia qui

Per conoscere il rivenditore Moretti più vicino a te clicca qui 

Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

Moretti Service and Consulting è un’agenzia di comunicazione specializzata in ambito healthcare. MSC è un vero e proprio spin off aziendale, un comparto con competenze specialistiche in ambito comunicazione e marketing in grado di bilanciare le esigenze di distinzione ed innovazione che muovono la presentazione di ogni nuovo progetto con le normative e le codifiche che regolano la proposizione sul mercato di ausili e dispositivi medici.

Previous Un doppio fiocco rosa e qualche riflessione
Next Un’industria (che cresce) dentro l’azienda
Close
Close